Le Notizie

Mercoledì 22 Dicembre 2021
La Conf.A.S.I. vi augura Buone Feste
È stato un anno intenso per la grande famiglia della Conf.A.S.I.

Abbiamo sottoscritto quattro nuovi Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro per i settori dell’Edilizia, del personale Domestico, per il personale dei Centri di Servizi e Consorzi, Aziende Municipalizzate, Strutture Assistenziali e Socio Sanitarie, esercenti attività alla Persona, Attività Cimiteriali, Attività Funebri e di Polizia Mortuaria, Onoranze funebri e per gli operatori del settore Salute e Sport, andando a garantire maggiori tutele per i lavoratori di questi comparti e innovative soluzioni di sviluppo ai datori di lavoro.

Abbiamo lavorato alacremente per il Comparto Scuola, che ha visto acuire le difficoltà pre-esistenti a causa della pandemia. Siamo riusciti, con un grande lavoro di squadra, a costruire interlocuzioni istituzionali costruttive e a raggiungere grandi risultati.

Siamo intervenuti quali rappresentati delle parti sociali nei tavoli istituzionali: in Puglia, per la crisi del settore Ambulanti e Fieristici, contrattando con la stessa Regione interventi mirati alla ripresa di un settore anch’esso gravemente colpito dagli effetti della pandemia; in Sardegna, a colloquio con il Ministero dello Sviluppo Economico MISE per la datata vertenza EURALLUMINA Spa, a sostegno del Settore Metallurgico; in Sicilia, a stretto contatto con le istituzioni regionali per la sicurezza nelle scuole, proponendo soluzioni e vedendone varie accolte.

Abbiamo assunto una posizione chiara sul ritorno al lavoro in presenza nella Pubblica Amministrazione e verso il corretto, e non vessatorio, uso del Green Pass in tutti i settori.

Abbiamo sottoscritto diverse Convenzioni che vanno ad agevolare i nostri iscritti.

Abbiamo potenziato l’attività formativa dei nostri operatori tramite la CONFASI ACADEMY, al fine di migliorare sempre di più i sevizi offerti ai nostri iscritti.

Abbiamo, quest’anno, “armato” il nostro “braccio nel sociale” come mai fatto prima. Con la Onlus Orizzonti Futuri, costituita per volere esplicito della Confederazione nel lontano anno 2012, abbiamo donato alle Scuole di tanti Comuni italiani nuovi defibrillatori, sistemi per la sicurezza, strumenti informatici al passo con i tempi. Abbiamo sostenuto il mondo della diversa abilità, della cultura, dello sport, dell’associazionismo, con donazioni che hanno arricchito i nostri cuori ed anche quelli dei beneficiari.

Tanto lavoro ci aspetta ancora. Il 2022, soprattutto con l’arrivo dei fondo del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), deve essere l’anno della ripresa. A noi spetta il compito di essere vigili, di suggerire le giuste soluzioni affinché queste risorse possano essere da spinta per il rilancio economico del Paese e di essere accanto ai nostri iscritti con passione e serietà, come sempre abbiamo fatto.

Mentre ci avviamo alla conclusione di questo 2021 ancora attraversato da tante criticità e ci apprestiamo a qualche giorno di meritata pausa, con l’impegno a tornare a lavoro con rinnovata grinta e tagliare nuovi importanti traguardi, sono ad augurare a tutti voi un Buon Natale ed un felice anno nuovo!

Il Presidente Nazionale CONF.A.S.I.
Antonio La Ghezza

In allegato il comunicato stampa del Presidente.
Scarica Allegato
torna all'archivio Le Notizie
© 2022 Conf.A.S.I. - P.IVA 12392501008 - Cod.Fisc. 97531800585 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy
Sesamo Software S.p.A.