Le Notizie

Lunedì 21 Giugno 2021
Conf.A.S.I. esprime solidarietà e vicinanza per la morte del sindacalista Adil Belakhdim
Una vera e propria tragedia ha colpito lo scorso 18 giugno Adil Belakhdim, 37 anni, sindacalista rappresentante dei SiCobas, di origini marocchine. È stato travolto da un camion durante una manifestazione di lavoratori della logistica davanti ai cancelli della Lidl, a Biandrate (Novara). L’autista del camion, un 25enne italiano, avrebbe forzato il blocco dei manifestanti; ora è in carcere, accusato di omicidio stradale e resistenza.

A tal riguardo il Presidente Nazionale della Conf.A.S.I. - Confederazione Nazionale Autonoma Italiani Antonio La Ghezza ha invitato una lettera di cordoglio alla sede nazionale di SiCobas, nella quale leggiamo: «Il giovane sindacalista Adil Belakhdim ha perso la vita mentre difendeva i diritti dei lavoratori, in circostanze che fanno inorridire. Alla famiglia va il cordoglio di Conf.A.S.I. Nazionale, vicinanza e solidarietà al SiCobas e alle lavoratrici e ai lavoratori in lotta per i propri diritti».
Scarica Allegato
torna all'archivio Le Notizie
© 2021 Conf.A.S.I. - P.IVA 12392501008 - Cod.Fisc. 97531800585 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy
Sesamo Software S.p.A.