Le Notizie

Giovedì 18 Febbraio 2021
RIFORMA FISCALE DA CHI SA E CHI VI OPERA
Anche nelle dichiarazioni programmatiche del Presidente Draghi lo S.N.A.L.E.C. / CONF.A.S.I. trae elementi di soddisfazione per alcune dichiarazioni rese dal neo Presidente in rapporto alle proposte avanzate in materia di riforma fiscale.
In primis che la Riforma Fiscale deve essere fatta “da chi sa e chi vi opera” secondo un criterio di competenza, nelle Proposte di Riforma Fiscale del 23/09/2019 dallo S.N.A.L.E.C. / CONF.A.S.I., infatti, si legge testualmente … “dallo studio delle problematiche e dalle proposte scaturite dal confronto con gli operatori del Settore della Riscossione”.

Altro elemento di soddisfazione l’attenzione rivolta al ruolo ed all’azione, specialmente in un momento come quello attuale che vive il Paese, per il Terzo Settore.

Ha, inoltre, tutto il Nostro plauso la proposta che a suo tempo lanciammo e che ora comincia a farsi strada di aumentare dal 5 al 10 x 1000 la retrocessione alle ONLUS per dare maggiore forza alla loro meritoria azione.

LAVORATORI DATE FORZA ALLO S.N.A.L.E.C. / CONF.A.S.I. !!!

In allegato il comunicato S.N.A.L.E.C. / CONF.A.S.I.
Scarica Allegato
torna all'archivio Le Notizie
© 2021 Conf.A.S.I. - P.IVA 12392501008 - Cod.Fisc. 97531800585 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy
Sesamo Software S.p.A.